Domenica, 14 Luglio 2024
Arredare

Come organizzare una festa di Carnevale in casa: 5 idee simpatiche e originali

A Carnevale c’è voglia di festa, perché allora non organizzarne una in casa? Non è affatto difficile, basta seguire pochi e semplici consigli

Se siete a corto d'idee per organizzare un party super divertente per il martedì grasso o comunque nel periodo di Carnevale non dovete far altro che leggere i prossimi consigli.

Gli addobbi perfetti per la casa

L’atmosfera è fondamentale quando si organizza una festa di Carnevale in casa, dunque le luci e l'illuminazione non possono che avere un ruolo centrale. Un addobbo di grande effetto si può realizzare molto semplicemente: basta riempire alcuni bicchieri di vetro con riso, piccoli sassi e aggiungere una candela per creare i giusti contrasti in ogni ambiente. In alternativa sono perfette le lanterne volanti da lanciare in aria nel momento culminante della festa. Gli adesivi a tema da incollare sulle finestre sono altrettanto utili per accogliere nel modo migliore gli ospiti: una volta terminato il party, rimuoverli sarà un gioco da ragazzi.

I giochi da organizzare durante il party

I giochi piacciono a tutti, bambini e adulti, ancora meglio se si possono rispolverare quelli che non tramontano mai. L’esempio perfetto e che calza a pennello quando si organizza una festa di Carnevale in casa è la pentolaccia. Non serve molto per allestire il tutto e il divertimento è assicurato: sono sufficienti un semplice bastone, un contenitore da rompere e dei piccoli doni da inserire all’interno, senza dimenticare la benda da far indossare a chi parteciperà al gioco. Per i regalini si può optare per i dolci, immancabili a Carnevale, oppure oggetti di piccole dimensioni come peluche e trombette a tema.

Maschere creative: spazio al fai da te

Una festa di Carnevale in casa significa anche e soprattutto sfruttare al massimo la semplicità. Ecco perché per rendere ogni stanza ancora più allegra e in tema, non si può proprio rinunciare alle maschere. Il party è l’occasione perfetta per affidarsi al fai da te, utilizzando elementi semplici come la carta, la colla e i colori. Si può realizzare davvero di tutto, sfruttando oggetti di uso comune come i piatti di carta che normalmente si usano per il buffet ma che possono diventate delle basi perfette per una maschera più bella dell’altra.

La colonna sonora della festa

Un altro dettaglio che non può essere affatto trascurato per questa festa “casalinga” è la musica. Non c’è party che si rispetti senza la sua colonna sonora e a Carnevale si può scegliere tra una playlist più bella dell’altra. Nel caso di una  festa a tema anni Venti, ad esempio, si possono selezionare dei brani in stile jazz moderno oppure i grandi classici, mentre per le feste storiche non c’è che l’imbarazzo della scelta con canzoni che parlano di personaggi o fatti del passato. Il risultato finale sarà ancora più divertente e coinvolgente.

Il buon cibo che non può mancare a Carnevale

Non solo scherzi e divertimento: Carnevale non può non essere associato al buon cibo, specialmente quello dolce. Le chiacchiere, le castagnole e le zeppole sono tipiche di questo periodo e non possono certo essere assenti durante una festa a tema, magari insieme a qualche snack salato da gustare in piedi. Il menù può seguire fedelmente il tema scelto, con tanto di piatti, bicchieri, posate e tovaglioli da abbinare in maniera simpatica e allegra. Le bevande, infine, saranno il tocco in più per tanti brindisi spensierati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come organizzare una festa di Carnevale in casa: 5 idee simpatiche e originali
TrentoToday è in caricamento