Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Come passare in zona bianca e cosa si può fare

Ci sono regioni che si stanno avvicinando gradualmente alle classificazioni con meno restrizioni

Sembra utopistico pensare a una zona bianca in un momento in cui l'Italia può essere classificata solo arancione e rossa perché così stabilito a Roma. Eppure, nel decreto-legge n. 15 del 23 febbraio 2021 viene spiegato che la fascia con minori restrizioni scatta nei territori che hanno un'incidenza settimanale di contagi inferiore a 50 casi ogni 100.000 abitanti per tre settimane consecutive e che “si collocano in uno scenario di tipo 1, con un livello di rischio basso”. Nell’ultimo monitoraggio dell’Iss nessuna delle regioni aveva dati così positivi, quindi è altamente probabile che, se non verranno cambiate le regole, per vedere la cartina della penisola tingersi anche di bianco bisognerà aspettare almeno tre settimane. 

L'ultimo report del ministero della Salute, quello della settimana 2-8 aprile, ha mostrato importanti miglioramenti, il Trentino è tra i territori che sta documentando il calo costante dell'incidenza, che è uno dei parametri fondamentali per cambiare fascia da quando il premier Mario Draghi ha cambiato le regole. La regione con l'incidenza più bassa è il Molise, Bolzano e Trento non sarebbero così lontane ma finché l’Italia rimarrà classificabile solo in arancione e rosso, non ci sono molte speranze di vedere l'allentamento delle misure sperato.

Nelle zone bianche palestre, piscine, teatri, cinema e sale da concerto possono riaprire, mentre a bar e ristoranti è concesso di ospitare i clienti anche di sera. Bisognerà aspettare che il premier si pronunci in merito, anche memore del caso Sardegna, la prima regione italiana che è passata in zona bianca lunedì 1° marzo e ad aprile si ritrova in zona rossa con un’incidenza stimata di 112 casi su 100mila abitanti. In una ventina di giorni l’isola è passata in arancione per finire in lockdown a causa dell’indice Rt pari a 1.54: il più alto d'Italia. Con la variante inglese e una percentuale di vaccinati ancora molto bassa i contagi fanno presto a ripartire. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come passare in zona bianca e cosa si può fare

TrentoToday è in caricamento