rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità

Zitromax: l'antibiotico più usato per curare il covid è introvabile in Italia

Con la forte impennata dei contagi, ogni scatola di questo farmaco è terminata e non esistono al momento versioni generiche o formule di preparati equivalenti

Da alcuni giorni risulta praticamente introvabile nelle farmacie italiane l'antibiotico più usato per i malati di covid, soprattutto nelle terapie domiciliari per curare i sintomi alle vie respiratorie. Non si trova più lo Zitromax e neanche tutti i farmaci generici contenenti l'azitromicina, il principio attivo. Nel pieno della quarta ondata, con centinaia di migliaia di positivi al giorno dovuti alla variante Omicron, c'è stato un utilizzo "enorme" negli ultimi due mesi. Ed è scattata una sorta di corsa all'accaparramento da parte di chi non ha contratto la malattia ma teme di essere contagiato.

Come riporta Today, non esistono al momento versioni generiche o formule di preparati equivalenti al farmaco a base di azitromicina, commercializzato dalla nota azienda farmaceutica Pfizer, che combatte le infezioni che attaccano le vie respiratorie. Viene nella gran parte dei casi prescritto dai dottori in combinazione con la più famosa tachipirina. A mancare, secondo quanto si apprende, sarebbe la molecola necessaria per la produzione del farmaco che viene prescritto in associazione con antinfiammatori. 

Lo Zitromax e il generico sono usati nella terapia contro il covid in seguito a diversi studi scientifici che ne hanno dimostrato l'efficacia sia per contrastare eventuali complicanze nei malati dovute a batteri, sia con valenza di immuno-modulante contro il virus Sars-CoV-2. Della carenza del medicinale sarà interessata l'Aifa, l'agenzia italiana del farmaco. Per ora, nessuno sa dare una risposta sul se e quando tornerà ad essere disponibile. Tra le possibilità per ovviare all'assenza di questo farmaco, ci sarebbe anche l'indicazione all'utilizzo di un'altra famiglia di antibiotici al posto di quello mancante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zitromax: l'antibiotico più usato per curare il covid è introvabile in Italia

TrentoToday è in caricamento