Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Covid-19, un minuto di silenzio per le vittime: le parole di Fugatti

Si sono riunite in Piazza Dante a Trento le autorità civili e militari della provincia

Un momento della commemorazione

Un momento breve, ma di grande valenza significativa, per ricordare quanti, in questo ultimo anno, sono scomparsi per la pandemia è stato dedicato anche a Trento davanti al palazzo della Provincia.  Un minuto di silenzio che si è tenuto nella mattinata di giovedì 18 marzo, scelta come data per la commemorazione guardando allo stesso giorno del 2020, quando a Bergamo, in Lombardia, le persone si trovarono ad assistere alla tetra sfilata di camion dell'Esercito che portavano lontano le bare dei defunti, perché nel forno crematorio e nei cimiteri comunali ormai non c'era più spazio neanche per i morti.

A Trento, il presidente della Pat Maurizio Fugatti, la Giunta provinciale e tutte le autorità civili e militari hanno celebrato la Giornata nazionale in memoria delle vittime del Coronavirus, istituita per conservare e rinnovare il ricordo di tutte le persone decedute. Fugatti: "La gente è stanca e lo comprendo, ci sono problemi economici, la gente che sta soffrendo. Vanno comprese la drammaticità del momento e anche l'esasperazione del cittadino"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, un minuto di silenzio per le vittime: le parole di Fugatti

TrentoToday è in caricamento