menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferro (Apss): "Andate a trovare gli anziani ma non mangiate con loro e tenete la mascherina"

Le raccomandazioni per limitare il rischio, mentre in centro città ci saranno controlli straordinari nelle vie dello shopping

"Andate a trovare i parenti anziani, ma non fermatevi a mangiare con loro e indossate sempre la mascherina". Questa la raccomandazione ai trentini in vista delle feste da parte del dirigente del Dipartimento Prevenzione Antonio Ferro. Una raccomandazione che dà l'idea dell'alto rischio di una ripresa del contagio che caratterizzerà le festività imminenti. Le raccomandazioni, del resto, sono sempre le stesse: igienizzazione delle mani frequente, mascherina e distanze. Le stesse che valgono fuori devono valere anche in casa, soprattutto in presenza di persone più fragili.

Scartata ormai l'ipotesi di un anticipo di zona rossa nazionale al weekend del 19 e 20 dicembre si guarda al possibile nuovo Dpcm che sarà in vigore dal 24 dicembre fino al 6 gennaio. Il rischio che quest'ultimo weekend di "libertà" possa dare luogo ad assembramenti incontrollati è forte. Le raccomandazioni non bastano: in Veneto il governatore Luca Zaia ha istituito il divieto di spostamento dal proprio comune a partire dalle 14, norma che ovviamente non elimina il problema nelle grandi città. A Trento il sindaco Ianeselli ha annunciato una collaborazione con Associazione Nazionale Alpini, Associazione Nazionale Polizia di Stato e Associazione Nazionale Carabinieri per vigilare sul rispetto delle norme nelle vie dello shopping. A livello nazionale il ministro Lamorgese ha comunicato che ci saranno 70mila uomini delle forze dell'ordine impegnati, già da venerdì 18 dicembre, a monitorare gli spostamenti, anche con "controlli ad imbuto" sulle autostrade.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento