rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Vini d'eccellenza

Il Mas dei Chini trionfa a Roma con il suo Inkino Carlo V

Il Trentodoc riserva del 2012 conquista il massimo riconoscimento della Guida Sparkle 2023

Il Mas dei Chini, celebre azienda vinicola trentina, continua a stupire sul piano nazionale, e non solo.

Ne è una dimostrazione la recente premiazione al Parco dei Principi di Roma, dove l’azienda del produttore e titolare Graziano Chini ha ricevuto il premio della Guida Sparkle 2023, che ha assegnato il massimo riconoscimento, le cinque sfere, a uno suoi dei vini più pregiati.

Si tratta del Trentodoc Riserva Inkino Carlo V Brut 2012, il top della gamma come ci ha spiegato il responsabile della cantina Alfio Garzetti: una riserva importante, di ben dieci anni, assemblaggio sapiente di Chardonnay e Pinot nero. Un’eccellenza che conferma la straordinaria crescita del Mas dei Chini, in linea con lo sviluppo esponenziale del Trentodoc.

L’Inkino Carlo V ha convinto anche l’Ais (Associazione italiana sommelier), che nella sua guida ha assegnato al vino del Mas dei Chini il punteggio più alto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mas dei Chini trionfa a Roma con il suo Inkino Carlo V

TrentoToday è in caricamento