Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Vasco Rossi a Trento, Cia all'attacco: "Quanti soldi pubblici verranno impiegati?"

La notizia, seppure accolta dai più positivamente , lascia aperti diversi interrogativi tra i banchi dell'opposizone

Vasco Rossi approderà a Trento nel 2022, ma le perplessità da parte del mondo politico e non solo sull'organizzazione, compreso l'aspetto delle risorse che verranno investite per questo, sono diverse. "Un concerto di Vasco Rossi in Trentino è sicuramente una bella notizia, un evento che darà al nostro territorio un’importante vetrina mediatica e un indotto economico per le attività che verranno coinvolte" afferma il consigliere provinciale Claudio Cia (Fdi).

Quanto soldi pubblici verranno impiegati?

"Un concerto promosso non da imprenditori del settore presenti sul nostro territorio, ma dalla Pat che, in posizione di forza, può contare su contatti, strumenti e risorse per la sua realizzazione - prosegue Cia -. Non sappiamo quanti soldi pubblici verranno impiegati per l’evento, ma ci chiediamo se fra i compiti della Pat ci sia anche quello di promuovere e organizzare concerti, o non piuttosto quello di adoperarsi per facilitare e creare condizioni perché a farlo sia l’imprenditoria privata del settore". 

Niente di "fumoso", questa volta. Vasco arriverà davvero in Trentino, ma gli accordi parrebbero posteriori alla campagna elettorale di settembre 2020 quando il megaconcerto venne annunciato frettolosamente in piena campagna elettorale da Fugatti e Merler, poi smentiti dal diretto interessato. La notizia, seppure accolta dai più positivamente , lascia aperti diversi interrogativi tra i banchi dell'opposizone. "Siamo certi - conclude Cia - che la Corte dei Conti non abbia nulla da obiettare su quanto fatto e quanto verrà speso dalla Pat? Tanto più in questo momento di particolare difficoltà economica che attanaglia tante famiglie e imprese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasco Rossi a Trento, Cia all'attacco: "Quanti soldi pubblici verranno impiegati?"

TrentoToday è in caricamento