rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Sindacati compatti su vaccino e terza dose: "Accelerare per salvare salute ed economia"

Cgil, Cisl e Uil del Trentino appoggiano la linea del rigore

Il vaccino come unica soluzione per garantire la sicurezza sanitaria e salvare economia e redditi dei lavoratori. I sindacati plaudono alla scelta del governo, appoggiata dal presidente della provincia Maurizio Fugatti, e chiedono l'accelerazione sulla somministrazione delle terze dosi: "Non è il momento dei tentennamenti. In ballo c'è la salvaguardia della salute pubblica, la messa in sicurezza della stagione turistica e con essa il reddito di moltissime lavoratrici e lavoratori trentini" scrivono Andrea Grosselli, Michele Bezzi e Walter Alotti, segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil.

Le sigle dunque condividono la scelta del presidente Fugatti (che già da tempo chiedeva regole diverse per vaccinati e non vaccinati anche per salvare la stagione turistica) e della conferenza Stato-Regioni di seguire la linea del rigore, senza chiedere alcuna eccezione per il territorio trentino.

Il prossimo passo, dicono i sindacati, deve essere uno sforzo straordinario per accelerare sulle vaccinazioni "sia sulla somministrazione delle terze dosi, sia nel convincere quanti ancora non si sono immunizzati. Nessuno vuole che si inasprisca la tensione sociale, ma non bisogna cedere alle intimidazioni di chi si oppone ideologicamente all’immunizzazione".

Cgil, Cisl e Uil dunque puntano sul vaccino, "ad oggi l'unica arma efficace per contrastare l'avanzata del virus con varianti sempre più contagiose, e non c’è altra strada che investire con determinazione per superare le paure e i dubbi del più ampio numero possibile di contrari all’immunizzazione". Anche perché a risentire di altri eventuali (e non auspicabili) stop sarebbe proprio l'economia già provata da due anni di pandemia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacati compatti su vaccino e terza dose: "Accelerare per salvare salute ed economia"

TrentoToday è in caricamento