Attualità

Vaccinazioni per i 45-49enni: novemila prenotazioni su 40mila aventi diritto

Da lunedì sera 7 giugno l’apertura ai 40-44enni - nati dal 1977 al 1981

Continua la campagna di vaccinazione anti-Covid in Trentino. Dal 3 giugno sta gradualmente coinvolgendo gli over 40. A un primo aggiornamento sull'andamento delle prenotazioni, l'ufficio stampa della Pat ha comunicato che alle 13 di venerdì erano quasi novemila, su un bacino di circa 40.000 aventi diritto in provincia, le persone nella fascia 45-49 anni che si sono prenotate per la somministrazione.

Lunedì sera, 7 giugno, toccherà invece ai 40-44enni, ovvero i nati dal 1977 al 1981, che potranno fissare anche loro il proprio turno di somministrazione entrando nel Cup dell’Azienda sanitaria. Per prenotare ci si potrà rivolgere al Cup online dell’Azienda sanitaria oppure ai medici di medicina generale, che aderiscono alla campagna e che potranno utilizzare, novità degli ultimi giorni, anche il vaccino Pfizer-Biontech.

Per ridurre i tempi di permanenza nei centri vaccinali si consiglia, una volta ottenuto l’appuntamento, di presentarsi con i moduli per la vaccinazione già compilati, scaricabili anche dal sito Apss.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni per i 45-49enni: novemila prenotazioni su 40mila aventi diritto

TrentoToday è in caricamento