menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trentino, vaccinati i presidenti degli Ordini delle Professioni sanitarie e sociosanitarie

Il messaggio e invito a vaccinarsi per combattere il virus è stato lanciato venerdì 8 gennaio all'Auditorium del Centro per i Servizi Sanitari di Viale Verona

Prosegue in tutta Italia la campagna vaccinale per contrastare il contagio da coronavirus. In Trentino, accanto al vaccine-day del 27 dicembre, ora ci sarà un altro giorno da ricordare: l'8 gennaio, perché all'Auditorium del Centro per i Servizi Sanitari di Viale Verona a Trento i referenti dei vari ordini delle professioni sanitarie e sociosanitarie, hanno lanciato un chiaro messaggio sull'importanza che ha per loro scegliere di vaccinarsi. Lo hanno fatto proprio ricevendo il vaccino contro il virus che tiene sotto scacco l'Italia dalla fine di febbraio del 2020. «Oggi (8 gennaio 2021 ndr) è una giornata davvero importante, perché i presidenti degli Ordini delle professioni sanitarie e sociosanitarie sono tutti qui per dire che vaccinarsi è fondamentale nella lotta contro il Covid-19» ha affermato l'assessore alla salute Stefania Segnana all'appuntamento di venerdì mattina.

«Le vaccinazioni proseguono» ha continuato Segnana «proprio stamattina abbiamo raggiunto quota 5.543, di questi oltre 1.100 sono state effettuate agli ospiti delle nostre Rsa, per salvaguardare i nostri anziani e le persone più fragili». Accanto all'assessore provinciale c'erano il direttore generale dell'Azienda sanitaria Pier Paolo Benetollo e il presidente dell'Ordine dei Medici di Trento Marco Ioppi, che ha consegnato a Benetollo e a Segnana una delle spille realizzate dall'Ordine dei Medici per la campagna di vaccinazione, sulla quale, accanto al bastone di Esculapio che schiaccia il Coronavirus, campeggia un fiocco nero a ricordare le tante vittime della pandemia.

«Siamo davvero contenti di questa partecipazione, lo siamo ancora di più se pensiamo che fino a una decina di giorni fa eravamo pieni di incertezze, mentre oggi possiamo finalmente dare un segnale di speranza e di fiducia» ha affermato il direttore generale Benetollo. «Il vaccino sta arrivando con regolarità, secondo il programma definito a livello nazionale, e l'adesione dei nostri professionisti della sanità è convinta e anche questo è davvero un segnale positivo. A partire dal mese prossimo (febbraio ndr) potremo iniziare a vaccinare le persone anziane che vivono al loro domicilio».

«C'è una risposta piena dei nostri sanitari alla campagna di vaccinazione, con un'adesione che supera il 90%, i nostri medici sono in fila per farsi vaccinare e questo è fondamentale per i comunicare ai cittadini l'importanza della vaccinazione, la sua sicurezza e la necessità di farla per uscire da questa drammatica pandemia", ha aggiunto a sua volta il presidente dell'Ordine dei Medici Ioppi.

A sancire questo momento simbolico, c'erano il presidente dell'Ordine della Commissione Albo degli Odontoiatri Stefano Bonora, la presidente della Federazione Ostetriche collegio di Trento Caterina Masé con la vicepresidente Serena Migno, il presidente dell'Ordine dei Medici veterinari Marco Ghedina, la presidente dell'Ordine degli Assistenti Sociali Angela Rosignoli, quella degli Psicologi Roberta Bommassar e dei Farmacisti Tiziana Dal Lago, la vicepresidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Trento Cristina Chiogna, il delegato alla comunicazione per l'Ordine dei Chimici e dei Fisici Fabrizio Demattè e in rappresentanza dell'Ordine dei Tecnici sanitari di radiologia medica vi era Monica Fontanari, oltre al direttore generale Benetollo, al presidente dell'Ordine dei Medici Ioppi e al direttore del Servizio igiene e sanità pubblica dell'Apss Maria Grazia Zuccali con il dirigente medico Nicola Lisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento