Attualità Pinzolo

Pinzolo, prolungata l'apertura dell'hub vaccinale allestito da Cooperazione Trentina

La struttura sarà attiva anche per i weekend del 21 e 22 agosto e dell'11 e 12 settembre, con particolare attenzione a studenti e insegnanti

Continua l'impegno della Federazione Trentina della Cooperazione a supporto della campagna vaccinale. Dopo il protocollo firmato con la Provincia e l'Azienda provinciale per i servizi sanitari, la Federazione ha allungato il periodo di apertura dell'hub vaccinale di Pinzolo, gestito in collaborazione con il Comune, Sti Pinzolo Alta Rendena 118, Vigili del Fuoco Pinzolo, Carabinieri e Alpini in congedo. La struttura sarà dunque nuovamente attiva nei weekend del 21 e 22 agosto e poi dell'11 e 12 settembre. 

“Un grazie sentito alla Federazione perché, con questa iniziativa, ha dimostrato attaccamento al territorio, capacità di coinvolgimento e collaborazione con le realtà che qui operano" osserva Laura Rossini, assessore alle politiche sociali e familiari del Comune di Pinzolo.

"Questo hub vaccinale - continua l'assessore Rossini - ha già dato l’opportunità ai residenti, ai nostri ospiti e al personale di tutte le attività turistiche di vaccinarsi in un periodo di alta stagione e durante il quale non è facile spostarsi proprio perché siamo in estate e tantissime persone sono impegnate nella loro attività. Il prossimo appuntamento del 21-22 agosto e 11-12 settembre è stato pensato e programmato, in particolare, per studenti e insegnanti in previsione dell’avvio dell’anno scolastico ma, ovviamente, anche per chi non è ancora riuscito a fare il vaccino. Vorrei inoltre aggiungere che, in questo periodo, abbiamo attivato un servizio di tamponi a prezzi calmierati a Pinzolo e a Madonna di Campiglio per garantire un soggiorno più sicuri, per tutti”.

L’Hub Vaccinale inCooperazione sarà allestito negli ambienti delle scuole medie della località dell’Alta Rendena come era successo nei due week end del 26 e 27 giugno e del 7 e 8 agosto (dosi con richiamo a 40 giorni) che avevano raccolto gradimento e adesione.

Fondamentale per potersi vaccinare è la prenotazione che deve essere effettuata tramite il Cup, il Centro Unico di Prenotazione dell’Azienda Provinciale per il Servizi Sanitari. “Vaccinarsi riteniamo sia un interesse generale della comunità – viene ribadito – Noi facciamo di tutto perché le persone siano consapevoli dell’importanza di questo gesto, di questa azione, per il bene personale e per il bene della collettività”.

Per l’intero mese di agosto è attivo, inoltre, l’Hub Vaccinale inCooperazione a San Giovanni di Fassa gestito in collaborazione con la sezione locale della Croce Rossa Italiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinzolo, prolungata l'apertura dell'hub vaccinale allestito da Cooperazione Trentina

TrentoToday è in caricamento