rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità Lavis

Per i bambini il vaccino è più bello tra Babbo Natale e i clown

L'hub di Lavis allestito per l'occasione. Dopo la dose c'è anche l'attestato di merito

Vaccinazioni in un clima di allegria per i bambini che sabato hanno dato il via alla campagna vaccinale per la fascia 5-11 all'hub di Lavis.

Tanti i volontari che hanno reso l'esperienza più piacevole per i piccoli giunti a vaccinarsi: dagli aiutanti di Babbo Natale, ai clown, fino al rilascio dell'attestato di merito dopo l'avvenuta vaccinazione. 

centro-vaccinale-di-Lavis-iniziative-per-i-bambini_imagefullwide-2

Dopo le prime somministrazioni di ieri a Rovereto, la campagna vaccinale dei bambini tra i 5 e gli 11 anni prosegue anche nei prossimi giorni. Per le prenotazioni ci si deve rivolgere al Cup-online di Apss, anche se oggi al centro allestito a Lavis si può accedere anche senza prenotazione durante tutta la giornata.

Ad organizzare l’animazione la Cooperazione trentina, attraverso le proprie strutture e le cooperative che si occupano abitualmente dell’intrattenimento ed educazione dei più piccoli: con la Federazione e Consolida ci saranno le operatrici e operatori delle cooperative sociali La Coccinella, Amica, Progetto92, Arianna. Oltre all’animazione, Coop e le Famiglie Cooperative hanno regalato ad ognuno un panettoncino (fino ad esaurimento) e Dolomiti Energia un voucher gratuito per visitare la Centrale idroelettrica di Riva del Garda.

Altri luoghi di vaccinazione sono stati allestiti a Cles, Arco, Borgo Valsugana, Cavalese, Tonadico, Mezzolombardo e Pergine Valsugana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per i bambini il vaccino è più bello tra Babbo Natale e i clown

TrentoToday è in caricamento