menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le prime dosi arrivate in Trentino

Le prime dosi arrivate in Trentino

Vaccini, Fugatti: "Quando toccherà agli under55 cominceremo dalla scuola"

Riaprono le prenotazioni per gli over80, ecco cosa ha detto il presidente della Provincia

Riaperte le prenotazioni per il vaccino a tutti gli over80 trentini. "Chiedo pazienza e comprensione perché ci si aspettano moltissime richieste ma assicuro che tutti coloro che vorranno vaccinarsi avranno la possibilità di prenotarsi, nssuno escluso". Queste le parole del presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti agli anziani, dopo il boom di richieste del primo scaglione di vaccini, che ha mandato in tilt il Centro prenotazioni online.

Vaccino over80: sito di nuovo in tilt

Per gli over80 le vaccinazioni sono programmate fino a metà aprile e saranno somministrate dosi dei vaccini Pfizer e Moderna. Il vaccino AstraZeneca sarà utilizzato, come previsto a livello nazionale, per gli under55 in buona salute, anche se manca ancora una tempistica per questa categoria. "Quando il piano vaccinale prevederà la somministrazione alle persone fino a 55 anni di età le prime categorie considerate - ha spiegato Fugatti - saranno il personale scolastico, partendo dai nidi e dalle scuole dell’infanzia".

Il direttore generale di Apss Pierpaolo Benetollo ha ricordato le modalità di conservazione e utilizzo che caratterizzano i diversi vaccini, consigliando una somministrazione diversificata tra quella per gli ultraottantenni e quella che si farà alle persone fino a 55 anni. Ha anche dato assicurazioni sulla sicurezza dei vaccini escludendo che possano generare infezioni. L'assessore Stefania Segnana, infine, ha comunicato che a breve partiranno le vaccinazioni anche per gli ospiti delle strutture trentine a carattere residenziale diverse dalle Rsa.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento