menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prosegue la campagna vaccinale nella provincia di Trento: ieri iniettate 1.109 dosi

Dal 27 dicembre sono state iniettate 54.813 dosi, l'80.96 % di quelle ricevute dallo Stato. Proseguono le consegne

Prosegue la campagna vaccinale nella provincia di Trento, nella giornata di martedì 9 marzo sono state inoculate 1.109 dosi di siero. In totale (dal 27 dicembre) sono state iniettate 54.813 dosi (su 67.700 disponibili, il rapporto è del 80.96 %), stando a quanto è possibile verificare sul sito apposito creato dal ministero della Salute (dati aggiornati alle 6:01 di mercoledì 10 marzo). Tra i vaccinati 36.314 sono donne e 18.499 uomini.

La fascia di età che ha ricevuto più dosi di vaccino è quella degli over80: nella provincia di Trento hanno ricevuto il siero in 18.854, segue la fascia tra i 50 e i 59 anni (8.726), 40-49 anni (6.432) e 60-69 (4.512). Sui 54.813 vaccinati, ben 22.834 sono operatori sanitari, 2164 sono personale non sanitario e 72.18 ospiti delle Rsa.

Nel frattempo continuano ad arrivare le dosi di vaccini. Nella giornata di mercoledì 10 marzo Sono arrivati all’Ospedale Santa Chiara di Trento i furgoni SDA, corriere di Poste Italiane, per la consegna dei vaccini AstraZeneca, che sta avvenendo in collaborazione con l’Esercito italiano.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento