Attualità

Riprese le vaccinazioni con AstraZeneca, già 1000 trentini prenotati al 19 marzo

Dal parere positivo di Ema e Aifa è ripartita la campagna vaccinale

Dopo la sospensione precauzionale avvenuta nella prima metà di marzo, sono riprese intorno alle 16 al centro vaccinale di Trento Fiere, le vaccinazioni con AstraZeneca. Alle 14.30 erano quasi già 1000 i trentini che si erano prenotati per usufruire di questo vaccino.

«Un dato positivo» commenta l’assessore alla salute Stefania Segnana «che dimostra la fiducia dei trentini nei vaccini e nelle indicazioni che provengono dalle autorità sanitarie». L'assessore Segnana, insieme al presidente della Provincia, Maurizio Fugatti e al direttore dell’Azienda sanitaria, Pier Paolo Benetollo ha visitato il centro di Trento Fiere nel pomeriggio di venerdì. 

Dal parere positivo di Ema e Aifa è ripartita la campagna vaccinale. «Adesso possiamo proseguire» ha aggiunto l’assessore «con il piano vaccinale che abbiamo predisposto, che al momento prevede la vaccinazione della categorie più a rischio».

Dalle 8.30 alle 14.30 di venerdì si sono prenotate per effettuare la vaccinazione 1393 persone, di queste 892 appartenenti alla categoria fra i 75 ed i 79 anni, 28 dalle forze dell’ordine e 54 fra gli insegnanti. Categorie che saranno vaccinate con AstraZeneca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riprese le vaccinazioni con AstraZeneca, già 1000 trentini prenotati al 19 marzo

TrentoToday è in caricamento