rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Gli studenti universitari studiano il palazzo della Regione

Il palazzo della Regione è un progetto del periodo posteriore alla Seconda guerra mondiale, quando il linguaggio architettonico di Libera sembra completamente diverso da quello puro e razionalista che aveva caratterizzato il suo ciclo prebellico

Il palazzo della Regione è stato materia di studio per gli studenti del secondo anno del corso di architettura contemporanea delle Facoltà di Ingegneria e architettura di Trento. Accompagnati dal docente Fabio Campolongo 30 giovani universitari hanno visitato l’ente istituzionale come simbolo di un'architettura razionalista del secolo scorso per opera dell'architetto Adalberto Libera.

Il palazzo della Regione è un progetto del periodo posteriore alla Seconda guerra mondiale, quando il linguaggio architettonico di Libera sembra completamente diverso da quello puro e razionalista che aveva caratterizzato il suo ciclo prebellico. Gli studenti sono stati accolti dall’assessore regionale agli enti locali Lorenzo Ossanna e dal direttore dell’ufficio tecnico Alberto Molinari. Insieme al loro docente hanno potuto visitare, tra le altre cose, la sala della Giunta regionale e il parlamentino provando “l’emozione” di sedere tra i banchi dei consiglieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti universitari studiano il palazzo della Regione

TrentoToday è in caricamento