Attualità

Tanta voglia di viaggiare, sono subito in aumento le prenotazioni dei trentini

I primi dati della Fiavet, l'associazione delle agenzie ed operatori di viaggio, dimostrano che sono in aumento le richieste per le prime vacanze ed i primi spostamenti

Ripartono, seppur timidamente e compatibilmente con le restrizioni ancora in vigore, il turismo e i viaggi dei trentini. Per sostenere le ripresa e per consigliare turisti e viaggiatori ad affidarsi a professionisti, Fiavet Trentino - Alto Adige, l’associazione di categoria che riunisce agenzie viaggi e tour operator, ha promosso una campagna sulle maggiori testate locali per invitare i trentini a rivolgersi alle agenzie di viaggio.

«In quest’anno e mezzo così complicato - dichiara il presidente FIAVET Sebastiano Sontacchi - si è sicuramente capito il valore e l’importanza di essere seguiti da un professionista, aggiornato, informato, tenuto a rispettare per legge alcune misure che tutelano e garantiscono il viaggiatore. Un valore aggiunto che nelle prossime settimane sarà ancora più marcato, vista la complessità di queste riaperture graduali. Ci teniamo, anche, a ricordare che nei momenti di maggiore difficoltà le agenzie viaggio sono state preziosissime, ad esempio aiutando centinaia di persone a rientrare a casa da ogni parte del mondo; nostri clienti, ma anche viaggiatori che si sono rivolti a noi per avere tutela, sicurezza e affidabilità». 

La campagna, in rotazione nelle prossime 8 settimane su tv, radio, siti online, è stata curata direttamente da FIAVET Trentino - Alto Adige, che ha predisposto anche un’apposita campagna sui social network, visto che il target di riferimento è la popolazione trentina. Il progetto di comunicazione è stato confezionato con linguaggio semplice ed accattivante, con una sfumatura ironica che dia leggerezza, supportato da immagini di alto livello qualitativo e con il coinvolgimento del testimonial Lucio Gardin, per promuovere i punti di forza fondamentali del servizio offerto al pubblico dalle agenzie di viaggio, in particolare aderenti a Fiavet, e della ripresa dell’operatività del settore.

«Ai cittadini della nostra provincia - prosegue Sontacchi - suggeriamo di rivolgersi alle agenzie nostre associate per qualsiasi informazione riguardante i loro viaggi e le prossime vacanze, siano pacchetti, voli, hotel o altri servizi. A parità di  condizioni troveranno dei professionisti preparati, competenti, affidabili e sicuri, che rispettano tutti i requisiti di legge: licenza, assicurazione di responsabilità civile e professionale, fondo di garanzia per insolvenza e fallimento. Tutto questo si traduce in maggiore tutela per il consumatore/turista. Prenotare in agenzia di viaggio,  infatti, non è come farlo da soli, magari online: è meglio. I viaggiatori trovano sempre un professionista ad ascoltarti e ad assisterli prima, durante e dopo il viaggio!».

«Oggi che il Governo nazionale ha predisposto una nuova roadmap per le riaperture, i viaggi e le vacanze ritornano a prendere il loro posto nelle agende degli italiani e dei trentini: dalle prime prenotazioni - nelle quali è ancora incerto l’andamento del turismo straniero - assistiamo ad una prevalenza di mare e montagna nazionali, ovvero del turismo interno. Sicuramente la speranza e la voglia di tornare a viaggiare e di andare in vacanza è moltissima!».

Maggiori informazioni e il video della campagna sono visibili alla seguente pagina web: https://associati.unione.tn.it/fiavet/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanta voglia di viaggiare, sono subito in aumento le prenotazioni dei trentini

TrentoToday è in caricamento