rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Successi

Le bollicine trentine conquistano 22 ori e 47 argenti al Trentodoc

Premiazioni arrivate dal contest "The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2022"

Le bollicine trentine ancora grandi protagoniste. L'ennesimo riconoscimento del valore per il Trentodoc è arrivato a fine settembre, a meno di due settimane dal primo grande evento dedicato alla celebrazione delle Bollicine di Montagna che animerà Trento e il Trentino, dal 7 al 9 ottobre il Festival Trentodoc. Le bollicine trentine, nel contest "The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2022" di Tom Stevenson, sono infatti state premiate con numerose medaglie: 22 ori e 47 argenti.

Anche quest'anno il Trentodoc si conferma all'altezza delle aspettative della severa giuria, con un risultato meritato e valorizzato anche dalle parole del presidente Stevenson che ha sottolineato il fatto che Trentodoc ha superato non solo tutti gli spumanti italiani, ma anche quelli di tutte le regioni spumantistiche del mondo, con la sola eccezione di quella dello Champagne. L'assessore provinciale all'agricoltura, foreste, caccia e pesca ha sottolineato che si tratta di un attestato di assoluta qualità e valore, derivato dal costante e paziente lavoro delle nostre case spumantistiche che ogni anno contribuiscono a tracciare un segno importante e distintivo per il nostro Trentino nel panorama nazionale ma anche internazionale. Un premio, ha aggiunto l’assessore, che dà prestigio a tutta la filiera del Trentodoc, coordinata dal relativo Istituto, e in generale a tutto il Trentino, che si prepara alla prima edizione di un Festival atteso e di eccellenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le bollicine trentine conquistano 22 ori e 47 argenti al Trentodoc

TrentoToday è in caricamento