rotate-mobile
Attualità

Trento, tornano gli agenti in bicicletta

Compito della pattuglia bici-munita sarà anche quello di far conoscere e spiegare la nuova normativa

Riparte mercoledì 10 novembre il servizio di controllo e presidio del centro storico di Trento tramite la pattuglia di agenti della Polizia locale muniti di bicicletta elettrica. La pattuglia, composta da due agenti che agiranno congiuntamente, opererà in fascia pomeridiana a controllo del centro storico cittadino. I mezzi elettrici consentono una grande agilità di movimento anche nelle strette vie del centro. I due agenti controlleranno il territorio a 360° ma con una specifica attenzione alle possibili infrazioni di biciclette e monopattini.

Il servizio torna a presidiare il territorio proprio nel giorno in cui il entrano in vigore le novità sul Codice della Strada che prevede nuove indicazioni per garantire la sicurezza dei monopattini elettrici: il limite di velocità scende da 25Km/h a 20 Km/h (6 Km/h nelle aree pedonali); i monopattini inoltre non possono circolare (salvo la conduzione a mano) o essere parcheggiati sui marciapiedi se non in aree individuate dai Comuni.

Compito della pattuglia bici-munita sarà anche quello di far conoscere e spiegare la nuova normativa. L’operatività della pattuglia continuerà compatibilmente con la situazione climatica invernale per poi riprendere la prossima primavera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, tornano gli agenti in bicicletta

TrentoToday è in caricamento