rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità Argentario / Via Ponte Alto

Trento, ok al nuovo percorso pedonale con ampliamento del parcheggio

Presentato il progetto per i lavori in via Ponte alto: si parte nella prossima primavera

Presentato martedì mattina il progetto per un nuovo percorso pedonale e l'ampliamento del parcheggio di in via Ponte alto, a Trento. Un investimento di circa 750mila euro, che garantirà 34 posti auto in più. Il via ai lavoro è previsto per la primavera del 2022, per una durata presunta di circa 300 giorni.

Il parcheggio in progetto è un ampliamento di quello esistente a monte che, a causa di un crescente numero di utenti che si recano al centro sportivo, non riesce oramai a soddisfare una richiesta di parcheggi sempre più alta soprattutto in occasione dei numerosi eventi sportivi organizzati. 

La nuova struttura potrà poi anche essere utilizzata dai visitatori dell'“Orrido di Ponte Alto”, che attualmente sono costretti ad usufruire del piccolo parcheggio esistente a monte oppure a sostare lungo la via Valsugana. Inoltre il primo tratto di via Ponte Alto ha una larghezza limitata oltre ad essere privo di un percorso adibito ai pedoni. Infine l’innesto esistente dalla strada della Valsugana risulta essere difficoltoso per i veicoli che vi transitano.

L'intervento in dettaglio

Il presente progetto esecutivo prevede la realizzazione di un nuovo parcheggio che avrà la capienza di 33 posti auto più un posto auto per persone diversamente abili per l’accoglienza degli utilizzatori del centro sportivo.

Verranno inoltre realizzati due collegamenti pedonali: il primo, più breve, permetterà di raggiungere il parcheggio soprastante attraverso una scalinata ed un breve tratto in salita; il secondo è stato invece progettato per un utilizzo anche delle persone diversamente abili e si svilupperà per circa 230 metri lungo le rampe del prato esistente - che verranno quindi rimodellate - per terminare sulla stradina di accesso al campo sportivo. 

Il parcheggio in progetto sarà raggiungibile da via Ponte Alto con un nuovo accesso dedicato. A corredo dell’opera sono previste  una nuova rete di illuminazione pubblica, la rete per smaltimento delle acque meteoriche e l’arredo a verde con nuove alberature e aiuole.

Via Ponte Alto sarà allargata dall’incrocio con la strada della Valsugana sino all’ingresso del nuovo parcheggio (per uno sviluppo di circa 80 metri); sarà previsto sul lato ovest un nuovo marciapiede largo un metro e mezzo ed una pista ciclabile unidirezionale. Questo nuovo percorso permetterà ai ciclisti di scendere in sicurezza da via Ponte Alto sino alla strada della Valsugana, manovra che attualmente con è consentita in quanto è presente un divieto di percorrere gli ultimi 70 m della stessa strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, ok al nuovo percorso pedonale con ampliamento del parcheggio

TrentoToday è in caricamento