rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Rinnovata la pista al campo "Covi e Postal", arriva anche l'omologazione della Federazione

Nuovo look per l'impianto di atletica leggera in città. Venerdì mattina l'inaugurazione

Trento ha finalmente una pista di atletica totalmente rinnovata. L'inaugurazione nella mattinata di venerdì 8 ottobre al campo di atletica leggera "Covi e Postal", alla presenza del presidente della Fidal Stefano Mei, del presidente del Coni Giovanni Malagò e del sindaco di Trento Franco Ianeselli.

Un rinnovamento importante per la pista, che necessitava di una decisa messa a nuovo per ottenere l'omologazione da parte della Federazione italiana di atletica leggera. Nel dettaglio, spiega il Comune in una nota, si è optato per la soluzione del "retopping" ossia al manto colato in opera. Per fare ciò è stato mantenuto il fondo in asfalto ("base"), è stato levigato ed accuratamente pulito il manto sportivo esistente "Sportfex Super X", si è proceduto all’incollaggio di un materassino prefabbricato (5 + 3 mm) ed infine alla successiva resinatura e semina di granulo EPDM che garantisce la possibilità di operare eventuali "rattoppi" causati magari da imperizia degli atleti (scarpe sporche o usurate) o da casualità (giavellotto o martello fuori traiettoria).

Un-momento-dell-inaugurazione_imagefullwide-2

Nello specifico, i lavori di rinnovamento hanno riguardato questi elementi:

  • Rimozione del cordolo della pista;
  • fresatura e levigatura del manto esistente;
  • bonifica pedana giavellotto;
  • sistemazione pedane battuta lungo;
  • nuova cassetta imbucata asta;
  • sistemazione fossa 3000 siepi;
  • pavimentazione;
  • retopping 5+3mm;
  • riposizionamento cordolo pista;
  • tracciamento segnaletica;
  • targhettatura.

I lavori del “retopping” sono terminati ad inizio novembre del 2020. Successivamente, considerato che era ancora in corso il cantiere dell’impianto indoor, per poter utilizzare la pista outdoor in sicurezza da parte degli atleti e procedere all’omologazione della Fidal, si è provveduto ad installare una protezione tra la pista outdoor ed il cantiere dell’impianto indoor.

L'iter per l'omologazione si è concluso positivamente lo scorso primo giugno, e l'omologazione è valida per 14 anni.

Il campo

Il campo atletica leggera "C. Covi e E. Postal" a Trento è una struttura sportiva dedicata all’atletica leggera e gestita dall’Asis. L’impianto outdoor conta su una superficie pavimentata totale di 6.650 metri quadrati così distribuita:

  • anello da 400mt. per le gare di corsa;
  • corsia interna 3.000 siepi;
  • pedana doppia per salto in lungo/triplo;
  • pedana singola per salto con l’asta;
  • lunetta doppia per salto in lato (una per gare, l’altra per riscaldamento);
  • pedana per lancio del giavellotto;
  • pedana per lancio del martello;
  • pedana per getto del peso;
  • spazi esterni pavimentati per riscaldamento.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovata la pista al campo "Covi e Postal", arriva anche l'omologazione della Federazione

TrentoToday è in caricamento