rotate-mobile
Attualità San Giuseppe / Via San Giovanni Bosco, 14

Casa felice, come diventare partner del cohousing nel cuore della città

Un progetto pilota e sperimentale di abitare collaborativo in risposta ai bisogni assistenziali e relazionali di cittadini fragili

Il cohousing in centro storico? A Trento è realtà, con Casa felice, un progetto che si propone di promuovere un percorso sociale che valorizzi le potenziali caratteristiche dell’individuo mirando al mantenimento e allo sviluppo delle autonomie con particolare attenzione alla sfera personale ed abitativa e a favorire dinamiche relazionali positive tra i partecipanti

Per questo progetto è stato messo a disposizione un appartamento ammobiliato in via San Giovanni Bosco, a favore di persone sole, over 50, con una storia di sofferenza lunga e invalidante spesso vissuta all’interno di strutture riabilitative, che dopo molti anni di ospitalità non rispondono più alle nuove esigenze delle suddette persone.

Fino alle ore 12 di lunedì 18 luglio 2022  gli enti del terzo settore potranno candidarsi quali partner del progetto presentando il modulo di domanda disponibile sul sito del comune di Trento, sulla pagina dedicata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa felice, come diventare partner del cohousing nel cuore della città

TrentoToday è in caricamento