Attualità San Giuseppe / Via Fratelli Perini

Trento, la nuova ciclabile su via Perini: un'opera da 800mila euro

Verranno eliminati 34 posti auto: 17 a disco orario e 17 blu. I due stalli per disabili verranno spostati sulle vie laterali

In arrivo un nuovo percorso ciclabile, un progetto da 800mila euro e che era atteso da tempo, su via Perini a Trento. Si tratta di una strada particolarmente trafficata. Come spiegato dal comune, questo progetto rappresenta un collegamento fondamentale est-ovest delle piste ciclabili in prosecuzione della ciclabile realizzata sull'area ex Aziende Agrarie, direttrice che proviene dall'Area ex Michelin e quindi dalla pista ciclabile lungo l'Adige, permette un collegamento con le piste ciclabili a direzione nord/sud di via Giusti (proveniente da via Pio X), di via Endrici e via Mattioli, di corso Tre Novembre/via Piave/viale Verona e prosegue lungo la pista ciclabile di via Malfatti.

Planimetria Progetto nuova ciclabile-2

La progettazione è partita dall'analisi sui flussi di traffico presenti lungo la via e sulle vie limitrofe per verificare l'eventuale possibilità di togliere una corsia di marcia ai veicoli. Una verifica che ha dato esito negativo, almeno per il tratto di strada da corso tre Novembre fino all'incrocio di via Endrici e via Mattioli anche perché da via Perini transitano due linee urbane del trasporto pubblico (la n. 2 e la n. 13) e circa 50 corse giornaliere del trasporto extraurbano, principalmente localizzate nelle ore di punta. Nell’ultimo tratto invece, da via Bronzetti a via Giusti, la via verrà ridotta ad una corsia di marcia in quanto anche l'immissione attuale in rotatoria è ad una corsia di marcia.

Per realizzare la pista ciclabile sul lato sud della via Perini, area in cui non ci sono plateatici, ci sono minori passi carrai e minori accessi alle attività economiche, è quindi prevista l'eliminazione di una corsia di parcheggi (17 a disco orario e 17 blu), i due stalli per disabili verranno spostati sulle vie laterali.

Verrà inoltre realizzato un marciapiede di larghezza di un metro e mezzo e la pista ciclabile di 2 metri e mezzo. La segnaletica orizzontale separerà le direzioni di marcia dei ciclisti al fine di regolarizzare il transito sulla pista ciclabile. Le corsie di marcia veicolare, già di larghezza ridotta, non subiscono modifiche fino all'incrocio di via Bronzetti. Sul lato nord verrà modificata soltanto l’illuminazione pubblica con nuovo impianto con luci a Led. Verranno piantati nuovi alberi sul lato sud nel tratto finale della via.

L'importo complessivo del progetto è pari a 800mila euro. Il progetto esecutivo verrà redatto e approvato entro il 2021 con inizio lavori l'anno dopo, in autunno, la durata complessiva è di 250 giorni naturali e consecutivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, la nuova ciclabile su via Perini: un'opera da 800mila euro

TrentoToday è in caricamento