Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

Drive through vaccinale attaccato dall'opposizione. Pat: "task force affronterà il tema"

La polemica era stata sollevata anche dalla consigliera del Pd

Il drive through di Trento è finito sotto i riflettori dell'opposizione. Ad attaccarlo, anche la consigliera del Pd, Sara Ferrari che lo reputa inadatto. "Perchè far subire alla popolazione e agli operatori sanitari la pessima logistica del 'drive through' di Mattarello anche nella stagione invernale?" scrive la consigliera del Pd.
La Provincia, con una nota divulgata nel primo pomeriggio di sabato 9 ottobre, ha invece fatto sapere che il tema sarà affrontato, presto, "nelle prossime settimane" dalla task force.
"Non c’è alcuna decisione definitiva sulla chiusura del drive through di Trento". Lo precisa l’assessore alla salute della Provincia autonoma di Trento confermando anche che "il tema è nell’agenda della task force che dovrà discuterne -. Sono infatti in fase di valutazione alcuni fattori che potrebbero determinare la scelta organizzativa finale. È vero - confermano dall’assessorato - che le grandi aree per la vaccinazione 'in automobile' erano state predisposte per favorire il più velocemente possibile le somministrazioni su vasta scala, e proprio per questo la loro funzionalità era prevista a termine. Ora però l’accelerazione collegata all’introduzione del green pass unitamente all’avvio della terza dose impongono una ricalibrazione dei tempi di utilizzo del drive through che per il momento, pertanto, continua ad essere operativo".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drive through vaccinale attaccato dall'opposizione. Pat: "task force affronterà il tema"

TrentoToday è in caricamento