rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Trentino Trasporti in sciopero, stop agli autobus e alla funivia di Sardagna

Venerdì 14 lo sciopero del trasporto pubblico: le fasce orarie interessate e le corse garantite

Anche il Trentino sarà interessato dallo sciopero proclamato a livello nazionale per il trasporto pubblico. Le segreterie provinciali di Filt Cgil, Cit Cisl, Uiltrasporti e Faisa Cisal, hanno infatti comunicato l'adesione a livello locale. Lo sciopero è programmato per 4 ore, il prossimo venerdì 14 gennaio dalle 11:00 alle 15:00. Saranno interessati i servizi di trasporto urbano, extraurbano e ferroviario, oltre alla funivia Trento-Sardagna e alle relative biglietterie.

In una nota, Trentino Trasporti fa sapere che "il personale viaggiante e gli addetti alle biglietterie si asterranno dal servizio" nelle fasce orarie indicate. Le corse iniziate prima delle 11:00 e non ancora ultimate, verranno effettuate con le seguenti modalità:

  • Servizio Urbano: prosecuzione fino al capolinea;
  • Servizio Extraurbano/Ferroviario (ferrovia Trento-Malè-Mezzana e Trento-Borgo-Bassano): prosecuzione fino al completamento della corsa.

Al termine dello scioperò, il servizio riprenderà con le corse normalmente programmate dopo le ore 15:00. Per quanto riguarda la funivia Trento-Sardagna, considerate le fasce orarie, Trentino Trasporti comunica che l'ultima corsa garantita è alle 10:30, mentre la prima successiva alla fine dello sciopero è alle 15:30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentino Trasporti in sciopero, stop agli autobus e alla funivia di Sardagna

TrentoToday è in caricamento