menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Trentino in zona arancione per la bozza dell'Iss

Si attende l'ufficialità per averne conferma

Il Trentino ha un'incidenza in calo, quella riportata dal presidente Maurizio Fugatti durante la conferenza stampa di giovedì 1° aprile si attestava intorno ai 225 casi su 100mila abitanti. Come riporta Ansa, da fonti del Ministero della Salute, pare proprio che il Trentino, a partire dal martedì 6 aprile, passerà in zona arancione. Fino a martedì 6 aprile, però, per il periodo pasquale la provincia autonoma di Trento come tutto il resto di Italia sarà in zona rossa. 

indice rt regioni 2 aprile 2021-2-2

Le zone rossa e arancione prolungate di un mese

Il nuovo decreto legge del governo Draghi con le misure anti covid dopo la Pasqua in zona rossa in tutta Italia in discussione mercoledì 31 marzo. Le nuove norme sono destinate a sostituire quelle che scadono il 6 aprile e quindi saranno in vigore da mercoledì 7 e fino al 30 aprile 2021. Il provvedimento dell'esecutivo prolungherà gran parte delle restrizioni per un altro mese e scadrà a fine aprile o ai primi di maggio. La prima conferma delle indiscrezioni riguarda la sospensione della zona gialla fino al 30 aprile. Tuttavia in casi di dati epidemiologici rassicuranti e al progredire delle vaccinazioni, il decreto prevede possibili deroghe. Al tempo stesso nelle regioni nelle quali l'incidenza cumulativa settimanale dei contagi è superiore a 250 casi ogni 100mila abitanti, scatterà il lockdown.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento