Tornano i treni per Milano e Roma, Frecce anche per Rimini e Napoli

Tornano i collegamenti ferroviari da Trento verso la capitale ed il capoluogo lombardo, novità anche per la Riviera Adriatica

"Frecce" per Roma, Milano e la Riviera Adriatica. Per i molti trentini si tratta di una notizia attesa: dal 14 giugno infatti verranno attivati nuovi collegamenti giornalieri con Roma e Milano, e nei fine settimana saranno attivati dei servizi anche verso la Riviera Adriatica. Dopo la riduzione della circolazione ferroviaria per il lockdon il gruppo Trenitalia torna a proporre le corse attivate proprio poco prima dell'emergenza, oltre al collegamento con le località balneari romagnole già sperimentato l'estate scorsa. 

Dal 14 giugno riprende il servizio Bolzano-Milano ma soprattutto vengono attivati nel fine settimana, il sabato e la domenica e sino al 13 settembre prossimo, nuovi servizi di collegamento Freccia con la Riviera Adriatica, in particolare una corsa in partenza da Trento alle 8:12 arriva a Rimini alle 11.24, e prosegue sino ad Ancona, ed una corsa da Trento alle alle 15:55 porta in Laguna alle 18.12.

Sempre dal 14 giugno una Freccia partirà alle 5:43 da Trento ed arriverà nella capitale alle 10:05. La sua corsa proseguirà poi verso Napoli dove arriverà alle 11:23. "Un'opportunità sotto il profilo degli spostamenti turistici da e per due importanti città come Roma e Napoli - commenta il pesidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti - Avevamo avuto diverse segnalazioni sulla necessità di ripristinare una Freccia che partisse al mattino presto alla volta di Roma. Il precedente servizio era stato sospeso a causa di problemi sulla puntualità. Ora le nostre richieste sono state ascoltate". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento