Treno diretto Bolzano-Milano: già 2.000 biglietti venduti

Inaugurata la prima corsa diretta con il capoluogo lombardo, naturalmente passando per Trento

L'inaugurazione della prima corsa diretta a Bolzano

Treno diretto tra Bolzano e Milano, naturalmente passando per Trento. E' partito domenica 15 dicembre, dalla stazione di Bolzano il primo collegamento diretto con il capoluogo lombardo a bordo del Frecciarossa di Trenitalia.

Inaugurato anche il Bolzano-Vienna

Presente all'inaugurazione, insieme al collega altoatesino Arno Kompatscher, anche il presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti: "si ripristina un collegamento fondamentale con un centro di riferimento strategico con cui la nostra Provincia ha rilevantissime connessioni per quanto riguarda il turismo - ha detto il governatore -. Basti pensare ai treni pieni attivati straordinariamente da Milano per la visita ai mercatini. Il servizio ferroviario è enormemente cresciuto in questi anni 10 in Italia, offrendo collegamenti veloci per Roma e dunque per Bologna e Firenze, fondamentali per una realtà come la nostra da sempre crocevia di scambi e naturalmente aperta al resto del mondo".

Un viaggio di andata al mattino e ritorno al pomeriggio, per un tempo di percorrenza di 3 ore e 3 minuti. La partenza quotidiana da Bolzano è fissata per le 8.45 del mattino e prevede fermate intermedie a Trento, Rovereto, Verona, Peschiera del Garda e Brescia. La corsa di ritorno parte da Milano alle 15.45, ferma a Brescia, Desenzano (non a Peschiera del Garda come all’andata), Verona, Rovereto, Trento e arriva a Bolzano alle 18.48.

Bolzano-Milano: già 2.000 biglietti venduti

Sono già 2.000 i biglietti venduti on-line. "Il nuovo collegamento di Trenitalia fra Bolzano e Milano oltre a essere un collegamento che serve il mercato turistico italiano è un'importante opportunità per attrarre una maggiore quota di turismo internazionale - ha sottolineato Serafino Lo Piano, Responsabile Vendite Long Haul di Trenitalia - "Da inizio 2019 a oggi sono stati venduti circa 700.000 biglietti per le Frecce con destinazioni da e per il Trentino Alto Adige. Le principali relazioni scelte sono state Bolzano-Roma, Roma-Trento e Bolzano-Verona. Anche la rete di  vendita internazionale ha giocato un ruolo di primo piano, registrando una crescita del 42% rispetto al 2018 rispetto ad un aumento generale di circa il 27%. Complessivamente le relazioni Bolzano-Roma (+63% di prenotazioni rispetto al 2018), seguito da Bolzano-Verona (+23% sul 2018) e Bolzano-Firenze (+55% sul 2018) hanno rappresentato oltre il 60% dei biglietti di Frecce da e per il Trentino venduti da agenzie di viaggio internazionali. I collegamenti da e per Milano non potranno far altro che accrescere nei prossimi anni questi numeri così importanti" ha ricordato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

Torna su
TrentoToday è in caricamento