Attualità Strada Statale 240

Tornano i turisti: code verso il Garda

Code e rallentamenti nella mattinata di sabato 13 giugno dalle gallerie di Tierno fino a Nago

La situazione ripresa dalla webcam di viaggiareintrentino.it

Torna la "normalità" anche sulle strade trentine dopo l'emergenza covid: fin dal primo mattino di sabato 13 giugno il traffico è particolarmente insenso sulla statale 240, che dal casello A22 di Rovereto sud porta al lago di Garda. Non si segnalano, per la cronaca, code ma si viaggia a rilento tra le gallerie di Tierno ed il bivio di Nago. 

La recettività turistica è ancora ridotta, ma si prepara a ritornare a pieno regime da lunedì 15 giugno quando entrerà in vigore in Trentino l'ordinanza che riapre i centri benessere, i rifugi e renderà pienamente operativi gli alberghi. “I dati riguardanti la progressiva riduzione della pandemia ci confortano – ha spiegato l’assessore al turismo Roberto Failoni – anche se non posiamo abbassare la guardia. Abbiamo ridisciplinato tutta una serie di situazioni che riguardano fra l’altro l’accesso al ristorante di familiari e amici che si frequentano regolarmente, l’ingresso ai piccoli negozi e così via. Nell’insieme, una serie di piccole e grandi misure che renderanno la vita più facile anche se non meno sicura, e consentiranno agli operatori economici di svolgere le loro attività in maniera più agevole e con restrizioni ragionevolmente ridotte”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano i turisti: code verso il Garda

TrentoToday è in caricamento