Campitello di Fassa, Pieve e Vermiglio, al via i test sierologici

Martedì 5 maggio sono partiti i test certificati dall'Istituto superiore di sanità

Repertorio

I test sierologici annunciati dalla Provincia scattano nella mattinata di martedì 5 maggio a Campitello di Fassa. Gli esami che verranno svolti all'interno della palestra hanno la certificazione dell'Istituto superiore di sanità.

Il presidente della Provincia autonoma di Trento, che è atteso a Campitello, ha affermato: "Ci sono tanti test in giro. Noi dobbiamo muoverci su quelli certificati. Il Governo sta ragionando su un test sperimentale di 150 mila-200 mila persone a livello nazionale: questo per capire le dimensioni. Non ci si può fare illusioni sulle patenti di immunità". 

Test anche a Vermiglio e Pieve

 Dopo Campitello di Fassa - informa una nota della Provincia autonoma di Trento - sono partiti anche a Pieve di Bono-Prezzo e a Vermiglio i primi prelievi per i test sierologici per rilevare l'eventuale contatto con il virus Sars-CoV2. I test sono previsti sui cinque comuni maggiormente colpiti dalla pandemia: oltre a quelli già menzionati, Canazei, dove i test inizieranno domani, e Borgo Chiese, dove verranno effettuati dall'11 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Continua - ha detto il presidente della Pat, Maurizio Fugatti - questa sperimentazione che rappresenta una possibilità in più per alcuni comuni che hanno avuto un livello di contagi importante, e che abbiamo quindi voluto qualificare con una iniziativa che è utile anche a livello nazionale, per approfondire la conoscenza dell'inquadramento epidemiologico e disporre di una visione più precisa e puntuale dello stato delle cose. In queste località, oltre ovviamente al tema della salute, vi è inoltre un interesse per l'impatto della pandemia sul settore turistico. Poter dare una garanzia di sicurezza e di affidabilità del territorio può avere delle conseguenze positive per quanto riguarda la programmazione turistica e quindi lo sviluppo economico futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali, Rovereto verso il ballottaggio

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

  • Elezioni comunali a Riva del Garda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento