menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A due anni dal terremoto si inaugura lo studentato di Camerino: il Trentino c'è

Cerimonia ufficiale nell'anniversario del sisma del 2016 per inaugurare la struttura costruita anche grazie alla Provincia autonoma di Trento ed all'Euregio

Ci sarà anche la Provincia autonoma di Trento lunedì prossimo 6 agosto a Camerino, all'inaugurazione del nuovo studentato sorto nei pressi del campus universitario della cittadina marchigiana: un sogno diventato realtà grazie all'impegno generoso della nostra Provincia, che assieme a quella di Bolzano e al Land Tirolo ha donato i nuovi edifici. A causa del terremoto dell'agosto 2016, infatti, erano stati distrutti improvvisamente 1800 alloggi utilizzati dagli studenti e questo progetto rappresenta pertanto un simbolo di rinascita e di ripresa molto concreto.

Saranno presenti il rettore dell'Università di Camerino Claudio Pettinari, il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, il sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Salvatore Giuliano, il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi, l'assessore alle Infrastrutture e all'Ambiente della Provincia autonoma di Trento Mauro Gilmozzi, il commissario straordinario alla ricostruzione Paola De Micheli, il capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui. Seguirà un intervento del dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture e Mobilità della Provincia autonoma di Trento Raffaele Decol, che illustrerà nel dettaglio le caratteristiche del progetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento