Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità

Covid, in Veneto arriva il "tampon-spritz": test gratis nelle vie e piazze della movida

L'operazione, ribattezzata "tampon-spritz", porterà i centri tamponi direttamente nei luoghi ad "alta socialità"

Covid e giovani: il Veneto, come dimostrato durante la prima ondata, prende seriamente la questione "movida", soprattutto ora che la regione è tornata gialla dopo un lungo periodo in arancione. Se la scorsa primavera la tattica del governatore Zaia per mettere in guardia il "popolo dello spritz" dai rischi di contagio era finita, con uno spot che ha fatto molto discutere, alla ribalta delle cronche nazionali questa volta la mossa è sicuramente più concreta, anche dal punto di vista economico.

Tamponi gratis per tutti nei luoghi ad "alta socialità" ovvero piazze e strade frequentate dalla fascia d'età tra i 18 ed i 25 anni. L'operazione, che prevede la possibilità di effettuare un test rapido sul luogo, partirà con il finesettimana del 19/21 febbraio. La Regione assicura che i casi positivi rilevati in collegamento tra loro, saranno analizzati in forma anonima. L'iniziativa, già ribattezzata dalla stampa locale "tampon-spritz", è stata finanziata con uno stanziamento da 185mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Veneto arriva il "tampon-spritz": test gratis nelle vie e piazze della movida

TrentoToday è in caricamento