Passo Brocon: strada chiusa per tre mesi per recuperare gli alberi schiantati

Chiusa fino a metà dicembre la strada del passo per permettere alla ditta incaricata di rimuovere il legname della tempesta Vaia

Gli alberi abbattuti dalla tempesta Vaia, foto via facebook: Passo Brocon

Sono circa 100mila i metri cubi di alberi schiantati dalla tempesta dell'ottobre 2018 ancora da recuperare nei boschi del passo Brocon. Per questo il Comune di Canal San Bovo decretato la chiusura della strada del passo per tre mesi, nell'ottica di terminare i lavori in tempo per la stagione turistica invernale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La strada del passo Brocon rimarrà dunque chiusa, dal versante di Canal San Bovo, dal 16 settembre al 13 dicembre 2019. Tutto il legname è già stato collocato sul mercato dal Comune di Canal San Bovo, ed andrà a ditte italiane. La ditta che procederà all'esbosco è trentina.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

  • Incidente in A22, si schianta contro un camion e rimane incastrato sotto il rimorchio: morto 38enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento