Passo Brocon: strada chiusa per tre mesi per recuperare gli alberi schiantati

Chiusa fino a metà dicembre la strada del passo per permettere alla ditta incaricata di rimuovere il legname della tempesta Vaia

Gli alberi abbattuti dalla tempesta Vaia, foto via facebook: Passo Brocon

Sono circa 100mila i metri cubi di alberi schiantati dalla tempesta dell'ottobre 2018 ancora da recuperare nei boschi del passo Brocon. Per questo il Comune di Canal San Bovo decretato la chiusura della strada del passo per tre mesi, nell'ottica di terminare i lavori in tempo per la stagione turistica invernale.

La strada del passo Brocon rimarrà dunque chiusa, dal versante di Canal San Bovo, dal 16 settembre al 13 dicembre 2019. Tutto il legname è già stato collocato sul mercato dal Comune di Canal San Bovo, ed andrà a ditte italiane. La ditta che procederà all'esbosco è trentina.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto precipita nella scarpata: morta ragazza di 18 anni

  • Alla guida completamente ubriaca provoca incidente davanti ai carabinieri

  • Scivola e precipita in un dirupo: donna muore sotto gli occhi del marito

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Boscaiolo morto a Tione: è Paolo Valenti, papà di tre figli ed ex calciatore

Torna su
TrentoToday è in caricamento