menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione in una cartolina d'epoca, foto di Portobeseno: https://www.flickr.com/photos/portobeseno/2254104337

La stazione in una cartolina d'epoca, foto di Portobeseno: https://www.flickr.com/photos/portobeseno/2254104337

Treni, riapre la stazione di Calliano tra Trento e Rovereto

Firmato il protocollo tra RFI e Provincia per la riattivazione della fermata di Calliano

Una fermata in più sulla linea ferroviaria del Brennero, tra Trento e Rovereto. E' prevista nel 2021 la riapertura della piccola stazione di Calliano, attiva decenni fa sulla ferrovia tra Verona ed il Bennero. I lavori hanno avuto il via libera a fine 2019 grazie ad un accordo tra Provincia di TRento e la sociwtà RFI, per un importo di spesa pari a 2,8 milioni di euro. 

Non si tratta, chiaramente, di un servizio a beneficio del solo paese lagarino: al bacino d’utenza di Calliano, la cui popolazione è pari a circa 1.500 abitanti, si aggiunge quello dei Comuni adiacenti, che sono Besenello (2.500 abitanti), Nomi (1.300 abitanti) e Volano (3.000 abitanti). Considerando il contributo anche del Comune di Folgaria (3.000 abitanti) si arriverebbe ad un bacino teorico di 11.000 abitanti.

Questo primo stanziamento servirà per la prima fase dell’intervento, oggetto della convenzione, che prevede la riattivazione della fermata di Calliano. In una seconda fase si procederà, con interventi progressivi, alla riqualificazione del fabbricato viaggiatori, per garantire il ripristino delle condizioni di sicurezza dei luoghi ed attivare i servizi necessari ad un’adeguata fruibilità da parte dell’utenza (atrio, spazi di attesa, bagni); al miglioramento del sistema complessivo di accessibilità alla stazione, mediante il ridisegno degli spazi, la riorganizzazione delle aree di sosta, una revisione complessiva dei percorsi pedonali funzionale ad un incremento dei termini di sicurezza e fruibilità; alla riconnessione della città alla stazione, migliorando livello di connettività dell’offerta multimodale e del sistema complessivo di accessibilità alla stazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento