Coronavirus in Trentino: tutti i numeri utili e i negozi che consegnano a domicilio

Ecco a chi rivolgersi in caso di problemi e dove fare la spesa

Repertorio

L'emergenza coronavirus, Covid-19, prosegue in Trentino, anche se il numero di contagi è fortunatamente stabile e non più in crescita esponenziale. Per contenere l'epidemia le misure restrittive sono state prorogate fino al 13 aprile e mentre si rimane a casa sperando che la situazione rientri al più presto, può risultare utile avere tutti i contatti necessari nel caso in cui si avvertano sintomi legati al virus, oltre all'elenco dei negozi che consegnano la spesa a domicilio. Ecco la lista.

Coronavirus, tutti i numeri utili delle istituzioni

  • Nel caso si avverta un malessere sospetto è possibile contattare il numero verde della Provincia 800.867.388, attivo dalle 8 alle 20.
  • Per domande relative a mobilità, gestione rifiuti e attività economiche aperte l'Ufficio Relazioni con il Pubblico risponde dalle 8 alle 20 dal lunedì al venerdì via mail o telefono (0461 884453, 0461 884005 - numero verde 800 017615 - email: comurp@comune.trento.it ). Nel fine settimana ci si può rivolgere alla centrale della polizia locale: 0461 889111.
  • Per gli over 65 e le persone non autosufficienti che intendono usufruire della consegna gratuita di alimenti e farmaci a domicilio si può contattare, sette giorni su sette, dalle 8 alle 20, la Centrale Unica di Emergenza di via Pedrotti al numero 0461 495244.
  • I genitori che desiderano ricevere consigli dai pedagogisti possono contattare il comune 0461 884013 dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12, dalle 14 alle 16.
  • Chi voglia ricevere informazioni sull'emergenza può anche scaricare l'app TreCovid19 della Provincia.
  • Per i proprietari di cani in quarantena esiste un servizio del Comune, Lndc e Oipa che permette di far portare fuori gli animali a volontari, per info: 349 3829916
  • Infine un servizio di supporto psicologico risponde al numero 0461 495244, attivo dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20.

Spesa a domicilio

Sono diversi in Trentino i negozi che hanno aderito all'iniziativa del gruppo editoriale Citynews 'salviamo il commercio': qui l'elenco completo. Dalle pizzerie ai supermercati, passando per gastronomie e aziende agricole, tutti offrono consegne a domicilio.

Anche la Provincia ha messo a disposizione una piattaforma online con tutti gli esercizi commerciali che mettono a disposizione servizi di consegna direttamente nelle case dei cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trasporti pubblici e mobilità

Dall'inizio dell'emergenza i trasporti pubblici sono stati ridotti: dal lunedì al sabato è in vigore l'orario festivo, mentre la domenica tutti i servizi sono sospesi. I taxi rimangono attivi; inoltre per le persone non automunite che vivono in zone non coperte dal servizio pubblico e che devono spostarsi per importanti esigenze è stato istituito il servizio a chiamata gratuito, che si deve prenotare con un giorno di anticipo. Nel Comune di Trento i parcheggi blu sono utilizzabili senza dover pagare, mentre quelli che prevedono il disco orario sono liberi, senza limiti di tempo, fino a metà aprile. Per quanto riguarda i treni sulla linea del Brennero sono stati cancellati moltissimi collegamenti, ma rimangono attive le Frecce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Bollettino coronavirus in Trentino: altri 3 morti, la Provincia annuncia nuovi provvedimenti

  • Bollettino coronavirus: un altro decesso in Trentino, +104 casi positivi e 122 classi in quarantena

  • Fugatti: "Ristoranti aperti fino alle 22 ed i bar fino alle 20"

  • Tenna, incidente mortale in tarda serata: la vittima è Luca Maurina

  • Coronavirus e Dpcm: una via trentina per scuola e ristorazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento