Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Limitazioni anti smog, c'è la deroga per le attività commerciali

Da novembre stop alla circolazione per i veicoli più inquinanti, ma con delle eccezioni

Scatteranno dal prossimo 1° novembre a Trento le limitazioni anti smog per il traffico decise per limitare l'inquinamento atmosferico durante l'inverno. L'ordinanza introduce il divieto di circolazione per tutti i veicoli Euro 0; i diesel Euro 1, Euro 2 (omettendo il riferimento al F.A.P. omologato, ormai superato) e Euro 3; i motocicli e ciclomotori a due tempi Euro 1.

Le limitazioni saranno in vigore tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle ore 7 alle ore 10 e dalle ore 16 alle ore 19 nel periodo dal 1° novembre 2021 al 31 marzo 2022.

Novità importante per quanto riguarda le attività commerciali: il Comune di Trento infatti informa che, "in occasione di un confronto con le associazioni di categoria, è emersa l'esigenza di derogare dal divieto i mezzi adibiti al trasporto merci (categorie N1-N2-N3) diesel Euro 3, utilizzati per motivazioni di lavoro inerenti attività commerciali, imprenditoriali e artigianali, in considerazione dei tempi troppo ristretti a disposizione delle ditte, causa anche il periodo pandemico ancora in atto, per l'eventuale rinnovo dei mezzi".

Ai fini di agevolare i controlli, chi usufruisce di tale deroga dovrà conservare nel veicolo un’autocertificazione redatta dal proprietario/possessore dello stesso in cui si dichiara che il mezzo è utilizzato per attività commerciali, imprenditoriali e artigianali nei periodi di limitazione previsti dall’ordinanza sindacale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limitazioni anti smog, c'è la deroga per le attività commerciali

TrentoToday è in caricamento