menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle scritte comparse sui segnali SAT

Una delle scritte comparse sui segnali SAT

Vandalo o poeta? Ecco le scritte sui segnali SAT al Monte Calisio

Segnalini verniciati di fresco: qualcuno ha pensato bene di scriverci sopra, ma stavolta non siamo in città

Vandalismo o opera d'arte? Qualche ignoto "poeta" ha scelto l'inconfondibile segnaletica SAT, appena realizzata, per dare sfogo ai propri pensieri. Il mezzo è il pennarello, ma questa volta non siamo in città dove scritte più o meno deliranti ed elaborate tag compaiono su muri, cartelli stradali ed arredo urbano in genere. 

Siamo sul Calisio, il monte che guarda Trento dall'alto, a nord-est. Siamo sul sentiero gestito dalla SAT, che da poco ha riverniciato la segnaletica rosso-bianca sugli alberi. Qualcuno è passatodi lì ed ha pensato bene di corredare ogni segnalino con una frase, più o meno sensata. La funzione della segnaletica non è compromessa. Nessun danno per gli alberi. Resta solo da stabilire il "valore artistico" del gesto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento