Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Come ottenere lo sconto famiglia nelle piscine del Trentino

Promossa una nuova offerta estiva - che vale per nonni e figli minorenni - per i possessori dell’EuregioFamilyPass

Sconti per le famiglie trentine che decidono di andare in piscina. Per i possessori dell'EuregioFamilyPass sarà infatti possibile beneficiare di agevolazioni nel settore delle piscine e dei centri acquatici in provincia di Trento.

"Si tratta di un nuovo pacchetto promozionale che si aggiunge ad altre tariffe scontate per musei e castelli provinciali, trasporti pubblici e impianti sciistici - spiega l'assessore alla famiglia Stefania Segnana -. In questo caso le famiglie potranno contare sull'ingresso gratuito dal terzo figlio in poi e su uno sconto del 20% per tutti i figli fino ai 18 anni non compiuti, sconto che, ed è questa la novità principale, viene riservato anche ai nonni, mentre i genitori pagano tariffa piena. Per il momento abbiamo sei impianti che hanno aderito alla promozione, anche se l'obiettivo è di ampliare questa opportunità che va nella direzione di rendere sempre più attrattivo il nostro territorio dal punto di vista del benessere familiare".

Le piscine dove usufruire dello sconto

Le piscine che hanno aderito all'accordo promosso dall'Agenzia provinciale per la famiglia sono Aqualido di Ronzone e Rari Nantes Valsugana che gestisce le piscine di Pergine Valsugana, Levico Terme, Borgo Valsugana, Roncegno Terme, Castel Ivano, Strigno.  Il pacchetto promozionale comprende anche scontistiche per l’affitto delle attrezzature (ombrelloni, sdraio), il menù “swim family” e i servizi family friendly, che comprendono spazi dedicati all’allattamento e cambio dei neonati, il riscaldamento delle pappe, gli spazi gioco dedicati ai bambini più piccoli.

Ecco le tariffe e gli sconti

Potranno accedere alla promozione solo le famiglie  (genitore/i, figli e nonni). I genitori pagheranno il prezzo intero mentre a fronte dell’esibizione dell’EuregioFamilyPass da parte dell’adulto i figli fino a 18 anni non compiuti potranno fruire del 20% di sconto sulla tariffa di ingresso; dal terzo figlio in poi invece l'accesso sarà gratuito. Con lo stesso pass mostrato dal genitore, i nonni possono inoltre fruire del 20% di sconto sulla tariffa di ingresso, a discrezione della piscina. Per maggiori info www.trentinofamiglia.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come ottenere lo sconto famiglia nelle piscine del Trentino

TrentoToday è in caricamento