rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Sciopero nazionale dei treni: continuano i disagi in Trentino

Dalle 21 di giovedì 24 ottobre alle 21 di venerdì 25 sono possibili cancellazioni e ritardi

Ritardi, cancellazioni e disagi per chi si muove in treno. È quanto succede giovedì 24 e venerdì 25 ottobre a causa dello sciopero nazionale del trasporto ferroviario. Il personale Rfi e Trenitalia aderirà alla mobilitazione dalle 21 del 24 alle 21 del 25. 

Orari dello sciopero

"I treni a lunga percorrenza di Trenitalia - si legge sul sito di Rfi - potranno subire variazioni. Italo ha predisposto tutte le misure in linea con la normativa vigente atte a tutelare l’interesse dei viaggiatori". Possibili modifiche al servizio sono possibili anche prima dell'inizio e dopo la fine dello sciopero.

Sulle linee del Brennero e della Valsugana gli impatti previsti sono limitati: sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Sarà comunque possibile seguire la circolazione in tempo reale sulle app di Imprese di Trasporto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nazionale dei treni: continuano i disagi in Trentino

TrentoToday è in caricamento