menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei trasporti in Trentino

Sciopero lunedì 21 gennaio anche in Trentino, ecco modalità ed orari

Sciopero dei trasporti lunedì 21 gennaio 2019 anche in Trentino. Incrocieranno le braccia autobus, corriere ed anche pullman a noleggio privati. Ecco l'avviso della Filt-Cgil:" Lo sciopero in Trentino avverrà con le seguenti modalità: personale viaggiante urbano ed extraurbano astensione dal lavoro dalle ore 11.00 alle 15.00 , stesse modalità per gli addetti alle biglietterie; per il personale degli impianti fissi l'astensione dal lavoro avverrà nelle ultime 4 ore di ogni turno".

Lo sciopero è stato  indetto da Cgil, Cisl, Uil, Fasia Cisal e Ugl, “a seguito delle proposte europee di modifica peggiorativa dei regolamenti 561/06 sui tempi di guida e di riposo e 1073/2009, che liberalizza il mercato internazionale dei servizi di trasporto passeggeri a lunga percorrenza, svolto con autobus e pullman nell’Unione europea” si legge in una nota.

La nuova proposta prevede la completa liberalizzazione delle operazioni di cabotaggio, deregolamentando il mercato e spingendo le aziende ad una continua concorrenza al ribasso. In aggiunta i tempi di guida sarebbero allungati con una compressione dei tempi di riposo, determinando così un'estensione dei tempi di lavoro nelle prime tre settimane. "Tutto questo a scapito della sicurezza di passeggeri, lavoratori ed utenti della strada" scrivono i tre sindacati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento