Lunedì, 22 Luglio 2024
Info utili

Trasporti: i prossimi scioperi

Fasce orarie e treni garantiti

Scioperi in vista nel settore trasporti per giovedì 21 e venerdì 22 aprile. Diverse le firme sindacali che hanno proclamato le mobilitazioni in tutta Italia. Dallo sciopero di 24 ore proclamato da Orsa Ferrovie per il trasporto delle merci del 21 aprile, a quello di Usb lavoro privatto per i lavoratori addetti a raccolta, produzione, commercializzazione, trasporto, distribuzione e logistica meci per i turni di tutto il 22 aprile. In una nota è stato inoltre precisato che sono coinvolti i settori: industria, trasporto merci e logistica, portuali, marittimi, telecomunicazioni, commercio e agricoltura -escluso personale elicotteri e trasporto merci su rotaia. Anche Cobas ha proclamato uno sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati l'intera giornata.

Sciopero nazionale del personale delle ferrovie

Dalla mezzanotte alle 21 di venerdì 22 aprile è stato indetto uno sciopero nazionale del personale del gruppo Fs Italiane. Non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a lunga percorrenza. Come sempre, Trenitalia ricorda che per i treni regionali sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. 

L’agitazione sindacale può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione. Per informazioni è attivo anche il numero verde gratuito 800 89 20 21.

Servizi minimi garantiti in caso di sciopero

Nelle giornate di sciopero Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto, riportati di seguito,  predisposti a seguito di accordi con le Organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l'attuazione della Legge 146/1990.

Poiché in corso di sciopero si potrebbero verificare variazioni non preventivabili (es.: modifica di itinerario per i treni a lunga percorrenza), è importante prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d'informazione.

I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un'ora dall'inizio dell'agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.

Treni garantiti Trentino Alto Adige in caso di sciopero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti: i prossimi scioperi
TrentoToday è in caricamento