Sciopero nazionale dei medici: disagi anche in Trentino

Sciopero generale venerdì 27 settembre, ecco la nota dell'Azienda provinciale servizi sanitari

Lo sciopero generale nazionale di venerdì 27 settembre proclamato dall'Associazione sindacale USI-Unione Sindacale Italiana riguarderà anche la sanità trentina. L’Azienda provinciale per i servizi sanitari si è attivata per garantire i servizi pubblici essenziali e garantire agli utenti la continuità assistenziale, determinando i contingenti minimi di personale. Lo sciopero riguarderà l’intera giornata lavorativa e tutti i turni. L’assistenza sanitaria d’urgenza sarà garantita, mentre potrebbero esserci disagi per quanto riguarda le attività ordinarie, in base al numero di aderenti allo sciopero. Possibili disservizi quindi per le visite ambulatoriali, i prelievi del sangue e le prenotazioni al CUP.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento