menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei casellanti sulla A22

Sciopero per il rinnovo del contratto nazionale: in Trentino un migliaio di addetti coinvolti

Sciopero "a singhiozzo" sulla A22. Domenica 4 e lunedì 5 agosto i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl hanno proclamato 4 ore di sciopero per il rinnovo del contratto di lavoro del personale delle autostrade e dei trafori, che in provincia di Trento riguarda circa un migliaio di addetti dell’Autostrada del Brennero.

"Le ragioni della protesta - spiega una nota- sono legate al fatto che non sono stati ancora sciolti alcuni nodi della parte normativa del contratto e le  anticipazioni sulla parte economica, così come proposte dalle  controparti datoriali risultano irricevibili per i sindacati". 

Nel dettaglio i turni di sciopero saranno dalle 10 alle 14, dalle 18  alle 22 di domenica 4 e dalle 22 di domenica 4 alle 2 di lunedì 5. Si  fermeranno gli addetti ai caselli ed i turnisti non sottoposti alla legge 146 cioè quelli che non sono precettabili. Possibili caselli “aperti” negli orari di sciopero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Femminicidio di Cortesano, Cattoni in carcere "confuso"

  • Attualità

    Il Trentino rischia la zona rossa? 

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento