menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La mia casa lontano da casa": Samantha Cristoforetti torna in orbita

Secondo viaggio a bordo dell'Iss, questa volta come civile. L'Esa presenta la missione che partirà nel 2022

Ormai è ufficiale: Samantha Cristoforetti tornerà nello Spazio, a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. "La mia casa lontano da casa" l'ha definita, visto che la scorsa volta il tempo passato a bordo dell'Iss le valse il record di permanenza per una donna nello Spazio. La missione sarà presentata ufficialmente dall'Esa mercoledì 3 febbraio. L'astronauta trentina questa volta andrà nello spazio come civile, dopo la sua uscita dall'Aeronautica Militare, ovvero come "semplice" ingegnere di volo dell'Agenzia spaziale europea. 

«La Stazione Spaziale Internazionale — ha dichiarato — è l’avamposto dell’umanità nello spazio. Si tratta di una meraviglia ingegneristica, un luogo di cooperazione internazionale pacifica e fruttuosa, un laboratorio interdisciplinare dedicato alla scienza in ambiente di microgravità. È il nostro primo passo verso una presenza umana continua nello spazio. Nel prepararci al prossimo passo di questo decennio, che prevede un’infrastruttura umana permanente nell’orbita lunare, sono emozionata e onorata di tornare sulla Stazione Spaziale Internazionale, la mia casa lontano da casa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento