Ruba una radiosveglia e scappa: arrestato per tentata rapina

Inseguito e bloccato dai carabinieri, andrà a processo: tutto per una sveglia da 30 euro

Arresto, denuncia e processo per direttissima per aver rubato una radiosveglia. L'accusa, per un 32enne di origine pakistana residente ad Aldeno, è di "tentata rapina impropria". Il fatto è avvenuto nel punto vendita di una nota catena commerciale in via Brennero, a Trento. 

Il personale del negozio si è accorto che lo straniero nascondeva qualcosa sotto i vestiti. Vistosi scoperto l'uomo ha tentato di darsi alla fuga spintonando i commessi, dettaglio che ha fatto scattare l'ipotesi di reato di rapina, e non di furto. 

Immediata la chiamata al 112, che ha fatto scattare l'intervento di una pattuglia della Radiomobile. I militari hanno bloccato il ladro, arrestato in flagranza. La refurtiva, del valore di 30 euro, è stata restituita al negozio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento