Neve in montagna: quasi tutti i rifugi restano chiusi

Apertura slittata ai primi di giugno per molti rifugi, ecco l'elenco delle aperture sul sito dell'Associazione

Il rifugio Roda di Vaèl in questi giorni

Nell'ultimo weekend di maggio, tradizionale data di apertura dei rifugi, l'elenco del sito dell'Associazione Rifugi del Trentino è una lunga colonna di scritte in rosso: 'chiuso'. Le nevicate, iniziate nell'ultimo weekend di aprile e proseguite per tre settimane sulle montagne trentine, hanno fatto slittare le aperture, molto probabilmente al 7 giugno ma si consiglia di tenere d'occhio il sito (clicca qui). 

Rifugi sommersi di neve, e gestori al lavoro con pale e frese: questo è lo scenario testimoniato dalle foto pubblicate sulle pagine facebook dei singoli rifugi. I gestori da settimane svolgono sopralluoghi nei rifugi di competenza, i più accessibili ovviamente, tenendo aggiornati i tanti appassionati che attendono solamente di allacciare gli scarponi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia gli alpinisti, trentini e non, dovranno accontentarsi, anche per il weekend del 24/26 maggio, dei pochi rifugi aperti a bassa quota. Secondo il sito ufficiale dell'Associazione i rifugi aperti sarebbero solo 25 su 150 in tutto il Trentino. Chiusi tutti i rifugi della zona Latemar - Catinaccio - Sassoliungo, del Gruppo Sella - Lusia - Marmolada, della Presanella, ad eccezione del Fazzon, dell'Adamello, ad eccezione del Lupi di Toscana, e delle Piccole Dolomiti. Nel Gruppo di Brenta risultano aperti solamente il Croz dell'Altissimo, la Montanara e l'Alpenrose; nel Gruppo delle Pale il Cereda ed il Caltena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

  • Tensione tra dipendenti e la coordinatrice nella casa di riposo: 'la rossa della val di Rabbi' già travolta da uno scandalo in Trentino

  • Frontale in galleria: muore un ragazzino di 11 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento