Attualità Oltrefersina / Via al Desert

Residenza Fersina ai senza dimora? "In queste notti circa 100 persone dormono in strada"

La richiesta fatta dal Comune alla Provincia a fine ottobre è ancora in attesa di risposta

Residenza Fersina ormai "svuotata" dalla riorganizzazione del sistema di accoglienza voluta dalla Giunta Fugatti: potrebbe servire per ospitare le persone senza dimora che in queste fredde notti d'inverno si trovano a dormire in strada. Sarebbero più di cento, secondo i calcoli delle associazioni che monitorano la situazione, i senzatetto che non riescono a trovare posto nelle strutture di accoglienza. 

La proposta era stata fatta dal Comune di Trento alla Provincia, proprietaria della struttura, ed ora il consigliere di Futura Paolo Zanella ha depositato un'interrogazione per evitare che la richiesta rimanga lettera morta. "La Residenza Fersina è utilizzata ad oggi per ospitare pochi richiedenti asilo rimasti ed è gestita dalla Croce rossa. Avrebbe spazi idonei per ospitare i senza fissa dimora e questo garantirebbe a loro di poter avere un luogo sicuro anche dal punto di vista sanitario", scrive il consigliere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residenza Fersina ai senza dimora? "In queste notti circa 100 persone dormono in strada"

TrentoToday è in caricamento