Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Il reddito di cittadinanza e l'offerta di lavoro via sms o WhatsApp: "Chi la ignora perde il sussidio"

La proposta degli assessori regionali al Welfare al ministro del Lavoro Andrea Orlando

Il reddito di cittadinanza e l'offerta di lavoro via sms o WhatsApp: "Chi la ignora perde il sussidio"

Un'offerta di lavoro inviata sul cellulare con un sms o un messaggio su WhatsApp ai percettori del reddito di cittadinanza, per facilitare i compiti degli operatori dei centri per l'impiego, che spesso non ricevono risposta quando comunicano la disponibilità di un colloquio di lavoro. Non solo: chi ignora l'offerta potrebbe perdere il sussidio "anti povertà" voluto dal Movimento 5 stelle. La proposta di modifica del meccanismo che regola il beneficio con la sottoscrizione di un patto per il lavoro è stata avanzata dagli assessori regionali al Welfare al ministro del Lavoro Andrea Orlando, spiega il quotidiano Il Messaggero.

Il reddito di cittadinanza e l'offerta di lavoro via sms o WhatsApp

Come scrive Today, la ratio della proposta degli assessori sta nel fatto che oggi gli operatori dei centri per l'impiego non possono verificare se la mancata risposta da parte del beneficiario del reddito di cittadinanza è dovuta al disinteresse oppure a problemi nella ricezione della comunicazione. Di conseguenza, non possono applicare quella parte della norma che prevede la revoca del sussidio in caso di tre risposte negative. Per rendere attuabile l'idea degli assessori bisognerebbe però far diventare formalmente legali le comunicazioni di messaggistica come sms o messaggi WhatsApp anche ai fini della mancata risposta.

Quel messaggio, in poche parole, dovrebbe valere come ricevuta delle offerte di lavoro disponibili. Dopo il terzo rifiuto o la terza mancata risposta, il sussidio verrebbe perso. Il reddito di cittadinanza cambierà? I tecnici del ministero del Lavoro e dell'Anpal (l'Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro) stanno verificando la fattibilità di questa proposta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il reddito di cittadinanza e l'offerta di lavoro via sms o WhatsApp: "Chi la ignora perde il sussidio"

TrentoToday è in caricamento