Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Qualità della vita, Trento è la migliore per bambini, giovani e anziani

Il capoluogo è l’unico in Italia a offrire servizi e opportunità per tutte e tre le generazioni

Il capoluogo trentino è l’unico in Italia ad avere un profilo armonico e a offrire servizi e opportunità contemporaneamente per le tre generazioni. Tra gli indicatori al top la speranza di vita, il tasso di fecondità, l’attività sportiva dei più piccoli, il basso consumo di farmaci per malattie croniche e il numero delle biblioteche.

l miglior posto in cui vivere per i bambini è Aosta, per i giovani Piacenza, per gli anziani Cagliari. Ma per chi cerca un posto in cui tutte le generazioni possano trovare servizi e opportunità, allora è Trento il luogo in cui trasferirsi. A rivelarlo è l’indagine sulla qualità della vita “generazionale” presentata dal Sole 24 ore domenica 5 giugno, durante la giornata di chiusura del festival dell’economia.

Tra i 107 capoluoghi di provincia in Italia, Trento è l’unica a entrare nella top ten delle graduatorie che il Sole 24 ore dedica alle tre fasce d’età. Le prime classificate in ognuna delle tre categorie (appunto Aosta, Piacenza e Cagliari) registrano infatti basse performance in almeno una delle altre due, evidenziando così un profilo disomogeneo dal punto di vista generazionale in quanto a qualità della vita. A Trento invece c’è un sostanziale equilibrio, perché il capoluogo è terzo per qualità della vita degli anziani e settimo per qualità della vita di bambini e giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, Trento è la migliore per bambini, giovani e anziani
TrentoToday è in caricamento