Processionaria: ecco cosa fa il Comune e cosa devono fare i privati

Il Comune di Trento ricorda a tutti i privati che sono tenuti all'obbligo di prevenzione. Ecco il messaggio, e i numeri da chiamare

La processionaria del pino è un insetto defoliatore che causa, nella sua fase larvale, problemi al patrimonio arboreo ma ancor più è causa di problemi anche gravi di ordine sanitario per l'uomo e per gli animali che dovessero venire a contatto con i peli urticanti di cui il loro corpo è ricoperto.
Nella fase invernale la processonaria si manifesta con dei bozzoli siricei bianchi, detti impropriamente nidi, all'apice di rami ben esposti di pini e cedri.
Nei giardini pubblici dei centri abitati e nelle aree verdi delle scuole la presenza della processionaria viene contrastata dal personale tecnico dell’Ufficio parchi e giardini con la raccolta manuale, mentre la stessa attività è svolta dai tecnici dell’Azienda forestale Trento-Sopramonte nelle aree silvo–pastorali nei dintorni della città.
In tutto il territorio provinciale e nazionale vige la così detta lotta obbligatoria alla processionaria anche da parte dei privati. La prevenzione contro possibili rischi di contatto si basa sulla prevenzione. La rimozione e distruzione dei nidi nelle aree infestate deve essere fatta con professionalità e mezzi adeguati nel periodo invernale, quando le larve non hanno ancora sviluppato i peli urticanti e prima della loro discesa con la spettacolare “processione” che è valsa loro il nome.
Nell'area tematica ambiente e territorio del sito del Comune è disponibile una scheda informativa dettagliata sulla processionaria del pino. Per informazioni è possibile contattare l'Ufficio parchi e giardini (tel. 0461 884528).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento